logo braillViene postato il servizio andato in onda nell'edizione del "TGR Sicilia" del 21 febbraio 2019 su Rai3 riguardo al convegno tenutosi presso il Ns Istituto in occasione della XII Giornata Nazionale del Braille. La redazione

LOGO FUMETTOLa scuola Secondaria di I grado “Narbone” si è mossa lungo percorsi ideativi di linee e di paesaggi, scesa in campo per trasferire su fondi contestuali l’incessante modifica del reale. Gli allievi, interessati in concorsi e estemporanee fotografiche e fumettistiche, sono stati sensibilizzati alla “Nona Arte” e non solo, orientandosi ad avveniristiche e future performance di designer artigianale e industriale, vivendo le diffusive tecniche comunicative di mezzi simbolici con clic di foto per creazioni reali e magico-fantastiche, veicoli di messaggi sociali, metafore di estetiche e percettive letture storiche, intinte di una molteplicità espressiva linguistica iconico e verbale. Gabriella Longobardi

LOGO CARFIViene postato un articolo pubblicato dal prof. Giuseppe Carfì sulla testata giornalistica on line Orizzontescuola.it il 04/02/2019 in merito alla mezione d'onore ricevuta per il progetto didattico “SOS Marchio contraffatto. Salviamo l’originalità” durante la premiazione di “Atlante 2018 Italian Teacher Award”. La redazione

logo shoahGli allievi dei corsi C e A della scuola secondaria di I grado hanno affrontato il percorso intitolato: “Memorie, mobile gioco delle emozioni”. Quest’ultimo ha coinvolto gli allievi in obiettivi d’apprendimento multidisciplinari, finalizzati all’acquisizione di competenze di cittadinanza, educandoli verso comportamenti responsabili, di rispetto degli altri, scevri da pregiudizio, secondo una prospettiva d’accoglienza delle altre civiltà, contemplando anche chiavi di cittadinanza globali. Gabriella Longobardi

LOGO LIARDOGli alunni della V A Primaria e della I A Secondaria di I grado dell’“Alessio Narbone” hanno avuto la possibilità di poter partecipare ad una lezione formativa con il Prof. Vincenzo Liardo, biologo e insegnante di Scienze presso il Liceo Scientifico di Niscemi. Grazie al suo intervento, i ragazzi hanno osservato in modo dettagliato aspetti naturalistici della Sicilia centromeridionale, che comprende anche il bosco di S. Pietro. Questa attività formativa è stata utile dal punto di vista scientifico per ampliare gli argomenti riguardanti il compito di realtà del I quadrimestre sul bosco di S. Pietro. Simonetta Gugliuzza

whatsappL'Istituto Comprensivo Statale "Alessio Narbone" di Caltagirone ha attivato un nuovo "canale" informativo al fine di migliorare le comunicazioni tra la scuola e i genitori degli alunni che lo frequentano. Periodicamente verranno inviate comunicazioni attraverso l’applicazione di messaggistica "WhatsApp". Gesualdo Boria

locandina corretta 01Come di consueto, anche quest’anno si svolgerà l’Open Day al fine di fornire un’informazione dettagliata sulla missione della nostra istituzione scolastica e sulla sua attività formativa. Viene data così la possibilità a genitori e ragazzi di visitare le strutture, di incontrare docenti ed alunni e di vedere i lavori prodotti dagli studenti durante le quotidiane attività scolastiche ed extrascolastiche. La redazione

avviso importante

Si pubblica la determina del Dirigente Scolastico, prot. n. 295 del 11/01/2019, relativa all’oggetto.

logo concertoGrande successo ha riscosso il concerto di Natale dell’Istituto Comprensivo "A. Narbone", realizzato quest’anno nella splendida basilica di San Giuliano.
L’orchestra del corso ad indirizzo musicale, curata dai docenti Cancemi , Gullotta, Lo Nigro e Ragusa, ha accompagnato un coro di circa settanta ragazzi diretto dalle prof.sse Granato e Pepe. Concetta Pepe

Giochi Matematec.NarbonePostiamo la classifica della finale d'Istituto dei giochi matematici del Mediterraneo che si sono tenuti presso la sede centrale del nostro Istituto. La redazione

Nuovo sito|Nuovo sito web! ll nuovo sito dell’Istituto Comprensivo Statale "Alessio Narbone" di Caltagirone ha una nuova veste grafica che permette di essere accessibile, usabile ed è anche in responsive mode, cioè in grado di adattarsi graficamente in modo automatico al dispositivo col quale viene visualizzato (computer con diverse risoluzioni, tablet, smartphone, cellulari, webTV), riducendo al minimo la necessità dell'utente di ridimensionare e scorrere i contenuti. Daniele La Delia & Gesualdo Boria

torna all'inizio del contenuto
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok