Termine presentazione istanze MAD 31/08/2022

MIllumino di menoLa XVIII Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita sostenibili "M'illumino di meno", celebrata quest'anno l'11 Marzo, rientra nelle iniziative previste dal Piano "RiGenerazione Scuola", promosso dal Ministero dell'Istruzione e attuativo degli Obiettivi dell'Agenda 2030. Il Piano è pensato per accompagnare le scuole nell'attuazione di percorsi di educazione allo sviluppo sostenibile... Gli alunni delle classi 1^ e 2^ sez. B Scuola Secondaria di primo grado plesso centrale

A tal proposito gli alunni delle classi 1^ e 2^ sezione B della Scuola Secondaria di primo grado del plesso centrale, hanno approfondito il tema legato alla sostenibilità ambientale elaborando un decalogo rispettoso del pianeta per diffondere uno stile di vita eco-sostenibile. Questo è il loro messaggio.

Siamo Federica e Francesco, frequentiamo rispettivamente la classe 1^ e 2^ sezione B della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Alessio Narbone”, sede centrale. Insieme ai nostri compagni, guidati dalle insegnanti di italiano e scienze, l’11 marzo abbiamo partecipato anche noi alla Giornata Internazionale sul risparmio dell’energia, dal titolo “M'illumino di meno”. Per questa giornata abbiamo realizzato un decalogo per risparmiare l’energia. Giulia sostiene che risparmiando, in futuro si vivrà in un mondo migliore. Roberta e Melissa pensano che alcuni modi semplici ed efficaci per risparmiare energia sarebbero quelli di spegnere le luci delle stanze quando si esce, indossare un maglione più pesante invece di tenere per molte ore i riscaldamenti accesi o usare con cura l’acqua. Nico racconta un’altra attività svolta, cioè l’elaborazione di una mappa concettuale sull’efficienza energetica, che ci può guidare verso scelte sostenibili. Matteo, Marco e Daniele, invece, descrivono l’ultima attività svolta, intitolata “Vediamoci al buio”: alle 19:30, abbiamo scattato una foto illuminati da una candela e l’abbiamo pubblicata su padlet. Ognuno di noi ha ideato uno slogan e tra i più significativi ricordiamo quelli di Samuele “Più risparmi, meno sprechi”, di Martina “Il futuro è rinnovabile”, di Basma “Meno inquiniamo, meglio viviamo”, di Alexsiei “Risparmia energia e fai economia”, di Filippo e Mario “Se non le usi spegni le luci”, di Mirko “Il futuro è tuo, rispettalo!”, di Shakir “Utilizziamo la mente per salvaguardare l’ambiente”. Pensiamo che sia stata una bella giornata, che ci ha portati a capire come risparmiare e anche se questi sembrano piccoli gesti, un giorno faranno la differenza! Alcuni dei nostri compagni, sognatori di energia, hanno delle proposte per tutti gli inventori che vogliono scommettere in un futuro più green. Fabiano e Gabriele propongono una gestione solidale dell’energia: quello che si risparmia si può cedere a chi ne ha bisogno; inoltre, immaginano che in futuro si possa produrre energia facendo sport, così, insieme all’attività fisica, si incentiverebbe la produzione di energia pulita. Giovanni propone di razionalizzare l’uso dei rifiuti organici, trasformandoli in biocarburanti, in questo modo, le nostre automobili potrebbero inquinare meno. Infine, Xhunior propone di sfruttare l’energia della luce del sole che si riflette sulla luna, così come hanno già ideato alcuni scienziati in Estonia. Benito e Francesco invitano gli inventori, interessati a queste idee, a svilupparle per realizzare i nostri sogni e aiutare l'ambiente. Gli alunni delle classi 1^ e 2^ sez. B Scuola Secondaria di primo grado plesso centrale

torna all'inizio del contenuto

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.