A scuola con il geologo III edizioneLo scorso 18 Ottobre si è svolta la terza edizione della giornata dedicata all’informazione e alla prevenzione denominata “La Terra vista da un professionista: a scuola con  il geologo”, un'iniziativa finalizzata alla diffusione della cultura geologica, dei georischi e della protezione civile. Laura Criscione

L’evento rientra nell’ambito della“Settimana Nazionale della protezione civile” istituita dal Presidente del Consiglio dei Ministri, che si è svolta dal 13 al 19 Ottobre. Anche quest’anno, i geologi hanno dato il loro contributo per trasmettere ai giovani cittadini una maggiore consapevolezza dei rischi e per trasferire loro i comportamenti di autoprotezione mediante la manifestazione che ha coinvolto numerosi studenti della scuola primaria e secondaria del territorio nazionale, tra cui l’Istituto Comprensivo “A. Narbone” di Caltagirone (plesso Semini). Mario Algeri, geologo e docente dell’istituto, organizzatore dell’evento, ha illustrato il progetto finalizzato alla diffusione della cultura geologica. Per non trovarsi impreparati davanti ad un evento, ha sottolineato il professore Algeri, bisogna conoscere i rischi che interessano il nostro territorio, sapere a quale tipo di rischio sono soggette le nostre abitazioni (sismico, idrogeologico, vulcanico ecc…) al fine di assumere  comportamenti adeguati ed opportuni per far fronte agli eventi calamitosi che possono manifestarsi. Inoltre, lo stesso prof. Algeri ha descritto le situazioni di pericolosità sia a livello nazionale che regionale, soffermandosi in modo particolare sul territorio locale e ha proseguito presentando i comportamenti corretti da adottare. Successivamente ha coinvolto gli alunni in alcuni esperimenti volti a dimostrare cosa accade dinanzi al verificarsi di fenomeni naturali come il terremoto. A tal proposito è stata messa in evidenza la funzione fondamentale svolta dalla Protezione Civile che ha come obiettivo principale il monitoraggio, la previsione e la prevenzione dei pericoli presenti sul territorio. Gli alunni hanno ascoltato con interesse e partecipato con entusiasmo alle dimostrazioni che il professore Algeri ha effettuato nel cortile del plesso, in cui è stato mostrato in azione il georesistivimetro, strumento utilizzato per individuare le discontinuità geolitologiche. Il prof. Armando Seminerio ha presentato la figura e la professione del Geologo ed il suo ruolo che risulta  fondamentale nella pianificazione, nella progettazione e nella prevenzione dei rischi; lo stesso ha, altresì, introdotto il corso di laurea in Geologia.Solo una maggiore consapevolezza dei rischi naturali e una puntuale informazione sui comportamenti da adottare possono aiutarci a prevenire le conseguenze dei disastri ambientali. Laura Criscione 

 

 
 a scuola con il geologo 1 a scuola con il geologo 2
 
 a scuola con il geologo 3  a scuola con il geologo 4
 a scuola con il geologo 5  a scuola con il geologo 6
a scuola con il geologo 7  

 

torna all'inizio del contenuto
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok